EstroTeatro - Via Venezia 1, 38122 Trento - Tel. 0461/235331 - P. IVA e C.F: 02308240221 / Privacy e Cookie Policy

CONFERENZA STAMPA - EDIZIONE 2016

Alla presenza di assessori, giornalisti, allievi, amici, curiosi e impiccioni il Festival Fantasio si presenterà, illustrando le novità di questa nuova edizione, gli 8 registi e i 14 attori provenienti da tutta Italia che vi parteciperanno e soprattutto svelando il tanto atteso titolo dell’opera shakespeariana su cui si confronteranno i registi. È prevista una diretta steaming per chi non potesse essere presente in loco, (vai sul sito www.festivalregia.com per sapere come seguire la diretta).

Giovedì 1 dicembre, ore 11.30,  Sala Medievale (Teatro Sociale).

INTERPRETANDO SHAKESPEARE con Alessandro Tampieri

Un workshop intensivo di tre giorni per cercare di approfondire la conoscenza del teatro shakespeariano e per fornire all'interprete una serie di strumenti pratici, per affrontare con maggiore consapevolezza lo studio di un autore così importante e complesso. Il laboratorio verterà sull’opera “Romeo e Giulietta” e sarà articolato nelle tre fasi del percorso che dalla pagina scrita porta al palcoscenico (analisi del testo, costruzione del personaggio, messa in scena), seguendo una metodologia che non attinge ad un'unica teoria, ma rielabora per ogni momento diverse tecniche della didattica teatrale.

Per info: segreteria@estroteatro.it

Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 dicembre, EstroTeatro.

             SHAKE, SHAKE, SHAKESPEARE!

Un aperitivo a base di registi, attori e suspanc! Quale modo migliore se non un buon cocktail per scoprire da chi saranno composti i diversi team di lavoro previsti per questa edizione di Fantasio?  A quale regista capiterà l’arduo monologo? E chi invece dovrà lavorare con il gruppo più numeroso? Tutto questo sarà deciso unicamente dal caso.

Giovedì 8 dicembre, ore 19.30,  Circolo Don Quijote.

A TEATRO CON IL REGISTA

Prima dell’inizio dello spettacolo, sul palco saliranno gli 8 registi selezionati per l’edizione Fantasio 2016. A loro la scena per presentarsi, raccontarsi e accompagnarci nella loro visione del teatro, di Shakespeare e dell’opera a concorso.

Martedì 13 dicembre, ore 20.00, Teatro di Meano.

SPETTACOLO "Sin Aire"

Spettacolo nato  del lavoro vincitore di Fantasio2014 con la regia di Silvana Pirone.

Sin Aire è un racconto per immagini: corpi che parlano d'amore, di possesso, di violenza. Elemento dominante il tempo: nei movimenti rituali degli attori, nel ritmo dei gesti, nell'ineluttabile fine a cui lo spettacolo, come la vita stessa, va incontro. Destino di morte e vita insieme, d'amore e d'ombra, del tempo e la sua fine. Mossa da suggestioni diverse, la gestazione di "Sin Aire" inizia a dicembre 2014 quando Silvana Pirone viene premiata al Festival Internazionale "Fantasio Piccoli" come miglior regista presentando uno studio su "Aspettando Godot". In scena un’enorme clessidra trasforma l'albero che Giacometti realizzò proprio per "Aspettando Godot" in  filo di sabbia, filo di tempo. Il testo di Beckett e “I Ciechi” di Metternich ispirano l'idea registica di "Sin Aire" che di entrambi conserva la malinconia, la cecità, la sospensione e l'attesa.  Attesa senza respiro, senz'aria: sin aire

Martedì 13 dicembre, ore 20.45,  Teatro di Meano.

PARLANDO E STRAPARLANDO DI SHAKESPEARE

La professoressa Sandra Pietrini dell’Università degli Studi di Trento presenterà Shakespeare e la sua opera a concorso, Macbeth.

Un momento di formazione per chi è appassionato di Shakespeare e per chi vorrebbe conoscerlo meglio e comprenderne fino in fondo la grandezza. Questo incontro ci permetterà inoltre di addentrarci nell’opera shakespeariana a concorso, nella sua trama, nel suo significato e nelle sue suggestioni, in preparazione anche alle due serate finali in cui ogni regista presentarà il “suo” Macbeth. Un modo semplice e costruttivo per onorare i 400 anni dalla morte del grande poeta e drammaturgo inglese.

Mercoledì 14 dicembre, ore 19.00, Dipartimento di Lettere e Filosofia di Trento

FINALI FANTASIO: 1° SERATA

I primi quattro registi di Fantasio affronteranno il palco e le giurie: 15 miuti per riportare la propria personale visione del Macbeth, 15 minuti per presentare il lavoro risultante dai 14 giorni di residenza. A  valutare le loro performance tre giurie: la giuria tecnica composta da professionisti, la giuria giovani formata dai giovani allievi della scuola EstroTeatro e, ovviamente, il pubblico.

Ingresso: 10 € intero, 7 € ridotto (allievi scuole di teatro, studenti universitari);

15 € (biglietto unico intero per due serate),12 € (biglietto unico ridotto per due serate).

Mercoledì 21 dicembre, ore 20.30, Teatro San Marco

FINALI FANTASIO: 2° SERATA - premiazioni 

I secondi quattro registi di Fantasio affronteranno il palco e le giurie alle medesime condizioni dei precedenti 4 registi: 15 minuti di performance per mostrare al pubblico e alle altre due giurie la propria rappresentazione del Macbeth. La serata si concluderà con la premiazione del regista o della regista che le giurie decreteranno come vincitore di Fantasio 2016.

Ingresso: 10 € intero, 7 € ridotto (allievi scuole di teatro, studenti universitari);

15 € (biglietto unico intero per due serate),12 € (biglietto unico ridotto per due serate).

Giovedì 22 dicembre, ore 20.30, Teatro San Marco